AttualitàGiovani news

“Ecco io faccio nuove tutte le cose”: 1° Giornata Mondiale dei Bambini

Il 25 e 26 maggio, su iniziativa di Papa Francesco, si è tenuta a Roma la prima giornata mondiale dei bambini e in ben cinquantamila hanno risposto al suo invito.

Il motto scelto quest’anno è “Ecco io faccio nuove tutte le cose” (Ap 21,5) a ricordare a tutti noi che il nostro è il Dio della novità, delle sorprese. E chi meglio dei bambini è in grado di accettare e stupirsi delle sorprese del Signore!

Noi adulti rischiamo spesso di ripiegarci sui ricordi, sul passato, ma questo non può essere il nostro tutto. Il passato è parte di noi, non può essere e non è giusto cancellarlo perché ha contribuito a farci diventare le persone di oggi, ma Dio ci insegna a guardare oltre, a tenere gli occhi rivolti al cielo.

La giornata mondiale per i bambini non si centra sul pensiero astratto che i bambini di oggi saranno il nostro domani, ma ha un respiro molto più ampio. Pone l’attenzione che il Regno di Dio si apre ai “piccoli”.

Essere “piccoli” significa accettare lo stupore della novità; significa sapere che per crescere hai bisogno di tirar dietro a qualcuno, non si diventa grandi da soli, bisogna fidarsi e affidarsi a qualcuno.

Essere “piccoli” significa accettare di perdersi e di lasciarsi ritrovare; accettare di sbagliare e di lasciarsi perdonare ringraziando di aver ricevuto misericordia infinita.

Essere “piccoli” significa saper dire “Eccomi Signore, io sono niente, ma il mio niente lo dono tutto a te con la fiducia che tu sarai in grado di trasformarlo nel tuo tutto, perché solo tu sai far nuove tutte le cose”.

E le parrocchie diventano casse di risonanza per questa giornata dedicata ai piccoli e spuntano iniziative belle. Un pomeriggio di fraternità per i piccoli, con cinema e merenda, per riscoprire che è bello stare semplicemente insieme. E spunta un pannello su cui i bambini hanno attaccato, nella loro semplicità, quello che sperano che Gesù rinnovi.

Print Friendly, PDF & Email

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità ed eventi della Parrocchia.

Ti sei iscritto con successo alla Newsletter

Si è verificato un errore durante il tentativo di inviare la richiesta. Per favore riprova.

Parrocchia San Cristoforo Canneto will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.