MEDITAZIONI SUL VANGELO

“Tutte le sue parole, tutte le sue azioni, ci gridano di sperare”.

In un mondo diviso dalla pandemia in cui sembrano disgregarsi valori, princìpi, e fede, una lettura che rivela l’altra faccia dei Vangeli, quelli della domenica che ascoltiamo nella liturgia della parola.

MEDITAZIONI SUL VANGELO, offre dunque un approfondimento delle stesse letture, in una chiave più intima e diretta, legata ai messaggi nascosti nella profondità di esse e che si rivelano attraverso uno schema che lo stesso autore utilizza per meglio comprendere i suoi  scritti: “Ecco una parola che ha pronunciato il Cristo; In che modo egli l’ha vissuta?; E in che modo dunque devo farlo io?”.

Le MEDITAZONI SUL VANGELO passano anche da un altro schema di lettura, ovvero da una prima spiegazione del vangelo, dall’insegnamento che Gesù vuol dare, dall’esempio da seguire.

Il filo conduttore di questa lettura è dunque saper riconoscere il Cristo, le sue parole, i suoi insegnamenti ed i suoi esempi, in ogni cosa noi siamo chiamati a fare, nella nostra vita, nel nostro lavoro, nel sociale ed in tutti gli ambiti nei quali ci rapportiamo con il nostro prossimo, lasciando da parte e calmando le pulsioni che tante volte prendono il sopravento per un torto subito, magari ingiusto.

La prima cosa infatti che fratel Carlo ci invita a fare è una profonda analisi di noi stessi, attraverso dei temi come l’imitazione di Nostro Signore, l’amore per il prossimo, la povertà, l’abiezione.

Il consiglio che diamo per la lettura di questo libro dunque non è di matrice squisitamente religiosa, ma neanche un approccio romanzesco nel leggere della vita di Cristo, ma uno spunto per poter meglio capire l’importanza della sua presenza in mezzo a noi in questi tempi duri, critici e di cambiamenti radicali, che hanno tolto qualsiasi contatto fisico di un abbraccio, gesto carnale di estrema importanza per l’uomo, ragion per cui si avverte un maggior bisogno di rafforzare il nostro spirito, tante volte debole.

Il libro è anche distribuito in versione kindle, scaricabile cliccando qui
Buona lettura.

Print Friendly, PDF & Email